Focaccia

Focaccia

Per 2 focacce di 300 g

500 g di farina di spelta originale chiara
2.5 cucchiaini di sale, ca. 15 g
20 g di lievito
3 dl d’acqua tiepida
4 cucchiai d’olio d’oliva
farina per spianare
100 g di pomodori cherry
0.25 mazzetto di rosmarino
1 cucchiaino di peperoncino in fiocchi
  1. 1
    Mescolate la farina e il sale. Disponete a fontana. Sciogliete il lievito nell’acqua e versate al centro della fontana con 2 cucchiai d’olio. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo. Coprite con un panno umido e lasciate lievitare del doppio a temperatura ambiente per ca. 1 ora.
  2. 2
    Scaldate il forno a 180 °C. Lavorate nuovamente l’impasto e dividetelo in due parti. Su un po’ di farina stendete ognuna in una sfoglia ovale di ca. 1 cm. Tiratele un po’ in lunghezza con le mani. Accomodatele su una teglia rivestita con carta da forno. Bucherellatele con una forchetta e irrorate con l’olio restante. Tagliate i pomodori a fettine. Distribuite e guarnite con gli aghi di rosmarino e il peperoncino. Cuocete al centro del forno per ca. 30 minuti.

Tempo di preparazione circa 20 minuti , lievitazione ca. 1 ora, cottura in forno ca. 30 minuti

Per porzione circa 37 g proteine, 23 g grassi, 172 g carboidrati, 1060 calorie

Pasta fresca

Buono a sapersi: la pasta fresca può essere foggiata e farcita a piacere.

Indicato per: tagliatelle, taglierini, ravioli, tortellini, sfoglia per lasagne e cannelloni.

  • Mescolare

    Mescolare

    Versate la farina per spätzli sul piano di lavoro oppure in una scodella, disponendola a fontana. Mettete al centro uova, sale e olio a seconda della ricetta.

  • Impastare

    Impastare

    Lavorate l’impasto unendo un ingrediente dopo l’altro, fino a ottenere un composto omogeneo. Impastate per altri ca. 5 minuti per rendere l’impasto molto elastico. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete in frigo.

  • Foggiare

    Foggiare

    Stendete la pasta a porzioni su un po’ di farina per spätzli in una sfoglia di ca. 1 mm o passatela più volte nell’ apposita macchina. A ogni passaggio, diminuite lo spessore di una tacca. Tagliate la pasta nella forma desiderata o farcitela e foggiatela a piacimento.

Tagliatelle

Tagliatelle

per 4 porzioni

170 g di farina per spätzli
1 uovo
1 tuorlo
2 cucchiai d’olio d’oliva
2 cucchiai d’acqua
sale
farina per spianare
  1. 1
    Mettete la farina in una scodella e disponetela a fontana. Versate al centro l’uovo, il tuorlo, l’olio, l’acqua e 1 presa di sale. Impastate fino a ottenere un composto elastico. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per ca. 1 ora.
  2. 2
    Dividete l’impasto in porzioni. Spolverate con un po’ di farina. Con il matterello o la macchina per la pasta, spianate l’impasto in una sfoglia di ca. 1 mm, ricavando delle strisce il più lunghe possibile. Infarinate le tagliatelle, ripiegatele più volte e tagliatele a strisce con un coltello ben affilato. Cospargete le tagliatelle di farina. Formate dei nidi e metteteli da parte, adagiandoli su un panno infarinato.
  3. 3
    Portate a ebollizione una grande pentola d’acqua e salate. Cuocetevi le tagliatelle al dente per ca. 3 minuti. Scolatele e fatele sgocciolare bene.

Tempo di preparazione circa 45 minuti , riposo ca. 1 ora

1 porzione contiene circa 8 g proteine, 8 g grassi, 32 g carboidrati, 240 calorie