Vellutata di topinambur con knödel ai funghi

Vellutata di topinambur con knödel ai funghi
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
800 g di topinambur
100 g di pera
8 dl di brodo di verdure
1 dl di latte
sale
1 dl di panna semigrassa
noce moscata

Knödel

120 g di pane per toast
0.8 dl di latte
150 g di champignon
0.5 cipolla
1 cucchiaino di burro
2 tuorli
di pangrattato, se necessario
1 mazzetto d’erba cipollina
sale
  1. 1.
     
    Sbucciate i topinambur e la pera e tagliate entrambi a dadini. Portate a ebollizione il brodo con il latte. Unite gli ingredienti a dadini, salate e lasciate cuocere la zuppa per circa 30 minuti, finché il topinambur sarà bello morbido. Frullate il tutto. Affinate con la panna e condite con sale e noce moscata.
     
  2. 2.
     
    Per i knödel, eliminate la crosta del pane e tagliatelo a dadini. Spruzzateli di latte e lasciate a bagno per 10 minuti. Tagliate i funghi a dadini. Tritate la cipolla e soffriggetela nel burro. Unite i funghi e soffriggete per 2 minuti. Lasciate raffreddare.
     
  3. 3.
     
    Spremete il pane e impastatelo con i funghi e i tuorli fino a ottenere una massa che s’appiccica leggermente alle mani. Se necessario, aggiungete un poco di pangrattato. Aggiungete la metà dell’erba cipollina tagliuzzata finemente. Salate l’impasto dei knödel. Portate a ebollizione l’acqua salata in una pentola ampia. Con le mani inumidite formate delle polpette grosse come una noce. Fatele scivolare nell’acqua e cuocetele brevemente per ca. 10 minuti, facendo attenzione a non raggiungere il punto di ebollizione. Estraete i knödel con una schiumarola e fateli sgocciolare.
     
  4. 4.
     
    Servite la vellutata con i knödel e guarnite con l’erba cipollina rimasta.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:340 kcal   Proteine:16 g
Grassi:15 g   Carboidrati:32 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 21.12.2009
  • Questa ricetta è stata vista 35611 volte
  • Pubblicata nell'edizione 01/2010 a pagina 13

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Ricette correlate