Triangoli al basilico e vitello con salsa alle albicocche

Triangoli al basilico e vitello con salsa alle albicocche
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
1 scalogno
1 mazzetto di basilico rosso al mercato o nei negozi specializzati
120 g di carne macinata di vitello
1 cucchiaino d’olio d’oliva
1 d’aglio
1 dl di vino bianco secco
sale
pepe
250 g di pasta fresca già spianata, 2 rotoli da 16 x 56 cm ciascuno
farina per chnöpfli per stendere
400 g di albicocche
1 cucchiaio di burro per arrostire
  1. 1.
     
    Tritate finemente lo scalogno e la metà del basilico. Rosolate la carne nell’olio a fuoco forte. Unite metà dello scalogno e l’aglio schiacciato. Rosolate per ca 1 minuto a fuoco medio. Bagnate con il vino bianco. Condite abbondantemente con sale e pepe. Lasciate raffreddare.
     
  2. 2.
     
    Srotolate una sfoglia di pasta su poca farina. Tagliatela in quadrati di 8 cm e riempite ognuno con ca 1 cucchiaio di ripieno. Bagnate leggermente i bordi e piegate la pasta a metà in diagonale. Premete bene i bordi con una forchetta.
     
  3. 3.
     
    Per la salsa snocciolate le albicocche e tagliatele a dadini. Rosolatele in una padella antiaderente calda unta di burro per arrostire. Aggiungete lo scalogno rimanente e fatelo appassire insieme con le albicocche. Condite con sale e pepe. Unite il basilico rimasto.
     
  4. 4.
     
    Nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua per i triangoli al basilico e vitello e salatela. Lessate i triangoli per 3-5 minuti. Scolateli e serviteli con la salsa alle albicocche.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:330 kcal   Proteine:15 g
Grassi:8 g   Carboidrati:44 g

Commenti (1)

  • else:

    Weil gerade im Garten ganz viel grüner Basilikum wächst, habe ich den statt roten Basilikum genommen. Passte auch super zu den Triangoli.

    07.08.2009

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 23.03.2009
  • Questa ricetta è stata vista 33042 volte
  • Pubblicata nell'edizione 06/2008 a pagina 60

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|