Torta di pere con cioccolato bianco

Torta di pere con cioccolato bianco
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Per 8 persone, per 1 tortiera di 28 cm Ø

Pasta frolla

250 g di farina
2 prese di sale
150 g di burro freddo
1 uovo
farina per stendere
fagioli per la cottura in bianco

Farcitura

40 g di cioccolato Caramel & Poire Suprême
3 fogli di gelatina
250 g di cioccolato Crema Catalana Suprême
2 dl di panna
150 g di yogurt al naturale
1 scatola di pere sciroppate di 410 g

Fili di caramello

120 g di zucchero
3 cucchiai d’acqua
1 cucchiaino di succo di limone
  1. 1.
     
    Per la pasta, versate la farina e il sale in una scodella. Unite il burro a cubetti. Sfregate il tutto tra le dita finché si formano delle briciole. Sbattete l’uovo e unitelo. Impastate velocemente. Mettete in fresco per 30 minuti.
     
  2. 2.
     
    Scaldate il forno a 180 °C. Su poca farina, stendete la pasta in uno strato di ca. 3 mm e adagiatela nella tortiera. Premete i bordi. Eliminate la pasta in eccesso. Bucherellate più volte il fondo. Coprite con carta da forno, appesantite con i fagioli e cuocete in bianco per 25-30 minuti. Dopo 10 minuti, eliminate i fagioli e la carta da forno. Terminate la cottura del fondo. Fate raffreddare nella tortiera.
     
  3. 3.
     
    Per la farcitura, spezzettate il cioccolato Caramel & Poire. Trasferitelo in una scodella e scioglietelo a bagnomaria. Distribuite sul fondo della torta un fine strato di cioccolato.
     
  4. 4.
     
    Ammollate la gelatina nell’acqua fredda. Tritate il cioccolato Crema Catalana. Scaldate la panna. Togliete la pentola dal fuoco. Strizzate la gelatina. Scioglietela nella panna, con il cioccolato. Mescolando, unite lo yogurt. Mettete in frigo la crema, finché inizia a consolidarsi lungo il bordo. Scolate le pere e fatele sgocciolare bene. Tagliatele a fettine. Distribuitele sul fondo di pasta. Versate la crema. Coprite e lasciate consolidare in frigo per 2 ore.
     
  5. 5.
     
    Prima di servire, preparate i fili di caramello. Portate a ebollizione lo zucchero, l’acqua e il succo di limone. Fate bollire a fuoco sostenuto, finché lo sciroppo diventa un caramello dorato. Tenete d’occhio il procedimento. Fate raffreddare il caramello, finché assume una consistenza densa come il miele. Immergete nel caramello un cucchiaio, alzatelo e, con veloci movimenti a zig zag, lasciate cadere dei fili sottili su un foglio di carta da forno. Ripetete questo procedimento in modo da ottenere un graticcio grande e sottile. Fate raffreddare per ca. 10 minuti. Con cautela, staccate dalla carta la decorazione di caramello e posatela sulla torta. Servite immediatamente.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:670 kcal   Proteine:9 g
Grassi:39 g   Carboidrati:70 g

Commenti (1)

  • Fettertyp:

    Heisst das wirklich "Birnentarte"? XD

    16.05.2014

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 14.12.2010
  • Questa ricetta è stata vista 30868 volte
  • Pubblicata nell'edizione 12/2010 a pagina 52

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Senza i fili di caramello e ben coperta, la torta si conserva in frigo per 1 giorno.

  • Dopo 10 minuti, i fili di caramello diventano molli, quindi preparateli solo poco prima di servire.

Ricette correlate