Tajine d’agnello con prugne e sesamo

Tajine d’agnello con prugne e sesamo
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
200 g di prugne secche snocciolate
50 g di mandorle intere spellate
5 dl di brodo di verdure bollente
2 cucchiai di semi di sesamo
600 g di agnello spalla o coscia
3 rametti di coriandolo fresco
150 g di scalogni
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai d'olio di vinaccioli
sale
pepe nero dal macinapepe
1 cucchiaino di harissa
6 chiodi di garofano
1 bastoncino di cannella
0.5 scatola di fili di zafferano 175 mg
  1. 1.
     
    Lasciate macerare le prugne nel brodo per ca. 30 minuti. Scolatele e tenete da parte entrambi. Dimezzate le mandorle per il lungo. Tostate le mandorle e i semi di sesamo, uno dopo l’altro in una padella antiaderente senza aggiunta di grassi. Tagliate la carne a cubetti di ca. 3 cm. Tritate poco di coriandolo e lo scalogno, schiacciate l’aglio.

     
  2. 2.
     
    Rosolate la carne a fuoco vivo. Abbassate la fiamma e condite con sale e pepe. Aggiungete lo scalogno, l’aglio, l’harissa, i chiodi di garofano e la cannella e rosolate il tutto brevemente. Unite il coriandolo e lo zafferano. Spegnete con il brodo messo da parte. La carne dovrebbe essere quasi coperta, se così non fosse, aggiungete un poco d’acqua. Portate a ebollizione, quindi continuate la cottura a fuoco basso, col coperchio a metà per ca. 40 minuti. Alla fine dovrebbe rimanere poco liquido.
     
  3. 3.
     
    Incorporate le prugne e fatele scaldare. Condite con sale e pepe. Servite e cospargete di mandorle e semi di sesamo.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:560 kcal   Proteine:37 g
Grassi:31 g   Carboidrati:31 g

Commenti (1)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 02.03.2009
  • Questa ricetta è stata vista 47340 volte
  • Pubblicata nell'edizione 01/2004 a pagina 17

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Accompagnate con del riso o della focaccia.
  • In Marocco questo tipico stufato si prepara con la carne d’agnello ma potete sostituirla anche con la carne di manzo.

Ricette correlate