Strudel di pere e datteri

Strudel di pere e datteri
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Per 1 Strudel di ca. 6 pezzi

50 g di burro
30 g di biscotti Petit beurre
50 g di datteri, snocciolati
400 g di pere sode, ad es. Williams
60 g di miele di fiori liquido
1 cucchiaio di crema alla vaniglia in polvere
0.5 arancia bio
1 presa di chiodi di garofano in polvere
1 presa di cardamomo in polvere
1 presa di zenzero in polvere in polvere
200 g di pasta per strudel
zucchero a velo per guarnire
  1. 1.
     
    Fate fondere il burro e togliete la pentola dal fuoco. Macinate grossolanamente i biscotti in un tritatutto. Dimezzate i datteri e tagliateli a striscioline. Pelate le pere, dimezzatele, privatele del torsolo e tagliatele a dadi di 1 cm. Mescolatele con i datteri, il miele e la crema in polvere. Unite la scorza d’arancia grattugiata. Spremete l’arancia. Insaporite il ripieno con i chiodi di garofano, il cardamomo e lo zenzero in polvere e con poco succo d’arancia.
     
  2. 2.
     
    Scaldate il forno a 220 °C. ­Stendete la pasta per strudel e tiratela su un canovaccio. Cospargete la pasta con i biscotti sbriciolati. Se il ripieno è diventato acquoso, scolate il liquido. Distribuite il ripieno su metà della pasta, lasciando libero un bordo di 2 cm. Spennellate i bordi di burro e ripiegateli sul ripieno. Sollevando il canovaccio, arrotolate con cura lo strudel. Fatelo scivolare in una teglia foderata con carta da forno. Spennellate lo strudel di burro. Cuo­cetelo in forno per ca. 20 minuti. A metà del tempo di ­cottura, spennel­latelo con il burro rimasto. Cospargetelo ancora caldo con lo zucchero a velo e servitelo con la panna montata.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:310 kcal   Proteine:4 g
Grassi:12 g   Carboidrati:45 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 18.09.2012
  • Questa ricetta è stata vista 17478 volte
  • Pubblicata nell'edizione 10/2012 a pagina 18

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

Ricette correlate