Sminuzzato di cinghiale alla zucca

Sminuzzato di cinghiale alla zucca
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
600 g di fettine di cinghiale
4 cucchiai di semi di zucca
4 cucchiai di zucchero
1 cipolla
400 g di zucca
4 cucchiai d’olio d’arachidi
0.5 mazzetto di salvia
sale
pepe
2 dl di vino bianco
3 dl di panna semigrassa
  1. 1.
    step 1 image
    Tagliate le fettine per il lungo a metà poi a strisce. In una padella antiaderente, tostate brevemente i semi di zucca. Unite lo zucchero e caramellateli leggermente. Versate i semi su carta da forno e lasciate raffreddare. Tritate la cipolla. Tagliate la zucca a pezzettini.
     
  2. 2.
    step 2 image
    Scaldate l’olio. Versatevi metà delle foglie di salvia e friggetele finché diventano croccanti. Estraetele e fatele sgocciolare su carta da cucina.
     
  3. 3.
    step 3 image
    Rosolate lo sminuzzato, poco per volta, nell’olio aromatizzato alla salvia, a fuoco vivo, per ca. 2 minuti. Salate e pepate la carne. Estraetela e tenetela in caldo coperta. Rosolate la cipolla e la zucca a fuoco moderato nel fondo di cottura e aggiungetela alla carne.
     
  4. 4.
    step 4 image
    Bagnate il fondo di cottura con il vino. Fate ridurre il liquido di ca. 3⁄4. Abbassate la fiamma e aggiungete la panna e la salvia rimasta. Lasciate sobbollire per ca. 2 minuti, quindi eliminate la salvia. Incorporate alla salsa il succo della carne che nel frattempo si è formato nel piatto e mescolate con una frusta.
     
  5. 5.
    step 5 image
    Abbassate la fiamma. Unite la carne e le verdure alla salsa. Salate e pepate. Scaldate leggermente lo sminuzzato. La salsa non deve più cuocere. Servite lo sminuzzato di cinghiale con i semi di zucca e le foglie di salvia fritte.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:780 kcal   Proteine:35 g
Grassi:58 g   Carboidrati:23 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 14.09.2009
  • Questa ricetta è stata vista 28820 volte
  • Pubblicata nell'edizione 10/2009 a pagina 10

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Accompagnate con spätzli, pasta o rösti.

Ricette correlate