Semifreddo al rabarbaro

Semifreddo al rabarbaro
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Per 8 formine da soufflé di ca. 1,5 dl.

200 g di rabarbaro
1 dl d’acqua
100 g di zucchero
1 uovo fresco
1 cucchiaino d’acqua di rose nei negozi specializzati
2.5 dl di panna
  1. 1.
     
    Pelate il rabarbaro, tagliatelo a pezzetti e lessatelo nell’acqua per ca. 5 minuti. Frullatelo con un frullatore a immersione e passatelo al setaccio. Aggiungete lo zucchero e fate sobbollire il composto finché si riduce della metà circa. Lasciate raffreddare.
     
  2. 2.
     
    Avvolgete le formine da soufflé con una striscia di carta da forno, in modo tale che le strisce superino il bordo delle formine di almeno 3 cm. Fissate bene la carta con del nastro adesivo o un elastico. Separate il tuorlo dall’albume. Versate il tuorlo con la metà dello sciroppo di rabarbaro in una scodella. Lavoratelo a bagnomaria fino a ottenere una crema densa (a ca. 80 °C). Unite l’acqua di rose. Togliete la scodella dal bagnomaria e continuate a montare la crema, finché diventa spumosa, densa e fredda. Montate ben fermi la panna e l’albume, separatamente. Incorporate delicatamente entrambi alla crema. Distribuite il composto nelle formine. Mettete in congelatore per almeno 6 ore.
     
  3. 3.
     
    Togliete le strisce di carta e con un porzionatore per gelati praticate un incavo al centro dei semifreddi. Versate nelle cavità un poco di sciroppo di rabarbaro e servite subito i semifreddi con lo sciroppo rimasto.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:170 kcal   Proteine:2 g
Grassi:12 g   Carboidrati:14 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 16.03.2010
  • Questa ricetta è stata vista 31506 volte
  • Pubblicata nell'edizione 04/2010 a pagina 46

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Ricette correlate