Pizokel di nonna Nesa

Pizokel di nonna Nesa
 

Consiglia questa ricetta

 

Segnala abuso di questa ricetta

captcha
 

Ingredienti

per porzioni
750 g di patate resistenti alla cottura
3 uova
350 g di farina bianca
1 cucchiaino di sale
un poco di noce moscata
80 g di parmigiano
2 spicchi d’aglio
80 g di burro
0.5 mazzetto d’erba cipollina
  1. 1.
    step 1 image
    Grattugiate le patate con una grattugia per bircher. Mettetele in un canovaccio pulito e strizzate bene. Trasferite le patate in una scodella. Aggiungete le uova e la farina e lavorate il tutto in un impasto omogeneo. Condite con il sale e la noce moscata.
     
  2. 2.
    step 2 image
    Scaldate il forno e una pirofila a 100 °C. Aiutandovi con due cucchiaini da tè, ricavate degli gnocchetti dall’impasto di patate. Cuoceteli, poco alla volta, in acqua salata quasi bollente per ca. 10 minuti. Estraete i pizokel e teneteli in caldo nella pirofila.
     
  3. 3.
    step 3 image
    Grattugiate il parmigiano. Tagliate l’aglio a fettine sottili e doratelo nel burro. Cospargete i pizokel con l’aglio e il parmigiano. Guarnite con l’erba cipollina tagliuzzata finemente.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:730 kcal   Proteine:25 g
Grassi:29 g   Carboidrati:91 g

Commenti (1)

  • rosmarie_meyer:

    Die sind superfein. es lohnt sich die doppelte Menge zuzubereiten und die Hälfte tiefkühlen. So hat man einen Vorrat, wenns mal schnell gehen muss.

    04.09.2010

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 20.05.2010
  • Questa ricetta è stata vista 32780 volte
  • Pubblicata nell'edizione 06/2010 a pagina 35

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • I pizokel lessi possono essere tenuti in caldo in forno per una buona mezz’ora.
  • I pizokel lessi possono essere surgelati. Dopo averli fatti scongelare, immergeteli in acqua bollente salata per scaldarli. Conditeli con burro, aglio e formaggio grattugiato.

Ricette correlate