Patatine fritte fatte in casa

Patatine fritte fatte in casa
 

Consiglia questa ricetta

 

Segnala abuso di questa ricetta

captcha
 

Ingredienti

per porzioni
1 kg di patate resistenti alla cottura grosse
2 l d’olio di arachidi per friggere
sale
  1. 1.
     
    Tagliate le patate a fette spesse ca. 7 mm, poi a bastoncini larghi ca. 7 mm. Mettetele a bagno in acqua fredda per 5 minuti. Scolatele e asciugatele con un canovaccio.
     
  2. 2.
     
    In una friggitrice scaldate l’olio a 150 °C. Friggete le patate poco alla volta per 5-6 minuti. Quindi scuotete il cestello con le patate più volte in modo che queste non si attacchino. Estraete le patate e lasciatele sgocciolare su carta da cucina.
     
  3. 3.
     
    Portate la temperatura dell’olio a ca. 180 °C. Completate la cottura delle patate per 3-4 minuti ancora, saranno pronte quando scuotendole nel cestello emettono un fruscio. Estraetele, lasciatele sgocciolare bene su carta da cucina e mettetele in una scodella ampia. Cospargete di sale e gustate subito.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:650 kcal   Proteine:5 g
Grassi:50 g   Carboidrati:45 g

Commenti (2)

  • else:

    Es geht doch nichts über selbstgemachte Pommes.

    05.08.2009

  • Temohi:

    Bravo.........und warum macht in der Schweiz (Fast) niemand selbstgemachte Frits

    18.10.2009

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 01.04.2009
  • Questa ricetta è stata vista 105453 volte
  • Pubblicata nell'edizione 03/2009 a pagina 67

Commenti (2)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Le patate prefritte possono essere messe da parte per diverse ore prima della cottura finale.
  • Friggete le patate in piccole porzioni, in modo che diventino belle croccanti senza assorbire troppo olio.

Ricette correlate