Pasta per bignè

Pasta per bignè
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzione
2 dl d’acqua
70 g di burro
1 presa di sale
140 g di farina
200 g di uova, (3-4 uova)
  1. 1.
    step 1 image
    Portate a ebollizione l’acqua con il burro e il sale e unite la farina tutta in una volta.
     
  2. 2.
    step 2 image
    Mescolate con un mestolo di legno finché si forma una massa consistente che si stacca bene dal fondo della padella.
     
  3. 3.
    step 3 image
    Versate l’impasto in una scodella e fatelo intiepidire. Incorporate le uova e lavorate l’impasto che dev’essere ancora caldo.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:1330 kcal   Proteine:43 g
Grassi:82 g   Carboidrati:103 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 18.02.2010
  • Questa ricetta è stata vista 59491 volte
  • Pubblicata nell'edizione 03/2010 a pagina 43

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • La consistenza della pasta è decisiva per l’aumento di volume della stessa. Per la riuscita dell’impasto è importante attenersi alle quantità d’uovo date. L’impasto deve staccarsi bene dalle pareti della pentola, deve essere liscio, cremoso e vellutato, ma allo stesso tempo fermo e morbido. Se l’impasto si strappa pesantemente dal mestolo, si ottengono bignè soffici, che mantengono la loro forma una volta spruzzati sulla teglia. Se invece l’impasto si ritira facilmente dal cucchiaio, si ottengono bignè molto soffici ma che perdono la forma una volta spruzzati sulla teglia.
  • La pasta per bignè non utilizzata si può facilmente congelare. Formate i vostri bignè o altro in una teglia foderata con carta da forno e congelateli così. Una volta congelati singolarmente, potete trasferire i dolci in contenitori per il congelatore. In questo modo si conservano per 6-8 settimane. Prima di cuocerli fateli scongelare per ca. 10 minuti in una teglia, poi infornateli.
  • La cottura è importante perché la pasta si gonfi bene. Cuocete i dolci a base di pasta per bignè nel forno caldo a 180 °C per 25-30 minuti. A fine cottura, spegnete il forno, aprite la porta e lasciate riposare i dolci nel forno per 10 minuti. Così facendo i bignè diventano molli meno velocemente e non c’è il rischio che si sgonfino una volta sfornati.
  • Churros
  • Bignè con composta di ciliege
  • Profiterole con salsa al cioccolato
  • Paris-Brest
  • Eclair al caffè

Ricette correlate