Minestra d'orzo grigionese

Minestra d'orzo grigionese
 

Consiglia questa ricetta

 

Segnala abuso di questa ricetta

captcha
 

Ingredienti

Per 8 persone

500 g di prosciutto arrotolato
150 g di fagioli cannellini nei negozi di spezialità
200 g di carote
200 g di sedano
200 g di porro
200 g di verza
150 g d'orzo perlato
1 cucchiaino di sale
di pepe
un poco gambo di prezzemolo
2 dl di panna
  1. 1.
     
    Immergete il prosciutto in 4 l d'acqua fredda e fatelo cuocere appena sotto il punto d'ebollizione per ca. 1 ora. Eliminate di tanto la schiuma che si forma in superficie. Lessate i fagioli separatamente per ca. 45 minuti. Scolateli e sciacquateli.
     
  2. 2.
     
    Nel frattempo tagliate le carote e il sedano a cubetti di ca. 1/2 cm. Dimezzate per il lungo il porro e tagliatelo a listarelle di 1 cm. Tagliate la verza a striscioline. Lavate bene l'orzo in una scodella piena d'acqua, scolatelo e fatelo sgocciolare. Sopo ca. 1 ora di cottura, unite al prosciutto gli ingredienti preparati e continuate la cottura a fuoco basso per almeno 45 minuti. Condite la minestra con sale e pepe.
     
  3. 3.
     
    Estraete il prosciutto. Tagliatelo daprima a fette, poi a pezzetti. Tuffatelo di nuovo nella minestra. Tritate il prezzemolo. Unite la panna alla minestra. Portate a ebollizione e guarnite con il prezzemolo.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:330 kcal   Proteine:21 g
Grassi:15 g   Carboidrati:27 g

Commenti (1)

  • bahyse:

    je l'ai faite avec des dés de lards, des haricots blancs trempés la veille et sans crème pour pouvoir la congeler.
    Reste excellente même décongelée et affinée avec la crème en fin de réchauffage

    04.11.2009

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 26.02.2009
  • Questa ricetta è stata vista 142353 volte
  • Pubblicata nell'edizione 02/2009 a pagina 22

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • La minestra d'orzo può essere congelata. In tal caso, va preparata senza panna. Prima di servirla, portate la minestra a ebollizione e unite la panna.

  • Servita come antipasto, la minestra è sufficiente per il doppio delle persone.

  • Potete sostituire il prosciutto arrotolato con costine di maiale affumicate o con collo di maiale affumicato.

Ricette correlate