Insalata d’inverno con caprino caldo e frutta

Insalata d’inverno con caprino caldo e frutta
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
200 g di caprino, ad es. alla cenere
1 peperoncino
1 rametto di timo
2 cucchiai d’olio di girasole
sale
250 g d’insalata a foglie, ad es. cicorino rosso, indivia riccia

Frutta all’aceto

1 limone bio
1 cucchiaino d’olio di girasole
1 dl d’aceto di vino bianco dolce ad es. moscato o chardonnay
0.25 di baccello di vaniglia
1 cm di zenzero
1 anice stellato
100 g di frutta secca, ad es. kumquat e prugne
  1. 1.
     
    Per la frutta, tagliate il limone a fette spesse 5 mm e rosolatele nell’olio. Estraetele e accomodatele in un piatto. Deglassate il fondo di cottura con l’aceto. Aggiungete la vaniglia, lo zenzero, l’anice stellato e la frutta secca e portate a ebollizione. Abbassate la fiamma e fate sobbollire a fuoco basso per 5 minuti. Trasferite tutto nel piatto con le fette di limone. Coprite la frutta e fate marinare per 2 ore.
     
  2. 2.
     
    Scaldate il forno a 180 °C. Dividete il formaggio in porzioni e accomodatele in una teglia foderata con carta da forno. Private il peperoncino dei semi e sminuzzatelo. Staccate le foglie di timo dal rametto e distribuite entrambi sul formaggio. Infornate il formaggio al centro del forno per 6-8 minuti.
     
  3. 3.
     
    Scolate l’aceto raccogliendolo. Mescolatene la metà con l’olio (mettete da parte il resto per altri condimenti) e salate. Spezzettate l’insalata e conditela con la salsa. Distribuitela nei piatti e servite con la frutta e il formaggio.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:300 kcal   Proteine:9 g
Grassi:22 g   Carboidrati:17 g

Commenti (2)

  • nicolegerber:

    Welche Alternativen statt Ziegenkäse würden sie empfehlen?

    17.11.2010

  • Saison_ch:

    Hallo Nicole

    Als Alternative schlagen wir dir vor, einen Frischkäse aus Kuhmilch zu verwenden, z. B. Formaggini ticinesi.

    18.11.2010

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 28.10.2010
  • Questa ricetta è stata vista 31341 volte
  • Pubblicata nell'edizione 11/2010 a pagina 18

Commenti (2)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Ricette correlate