Spiedini di bratwurst e cipolle con insalata di topinambur

Spiedini di bratwurst e cipolle con insalata di topinambur
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
2 bratwurst di vitello
2 cipolle
8 foglie d’alloro fresche o essiccate
1 cucchiaino di senape
2 cucchiai d’olio d’arachidi

Insalata

800 g di topinambur
0.5 dl di brodo di verdura
2 cucchiai d’aceto alle erbe
4 cucchiai di ketchup
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto d’erba cipollina
sale alle erbe
  1. 1.
     
    Per l’insalata, lessate i topinambur con la buccia per 30-40 minuti ricoperti d’acqua. Scolate e passate sotto l’acqua fredda. Sbucciateli ancora tiepidi e tagliateli a fettine. Mescolate il brodo, l’aceto e il ketchup e schiacciate l’aglio direttamente nella salsa. Tagliuzzatevi l’erba cipollina. Incorporate delicatamente i topinambur e mescolate. Insaporite con sale alle erbe.
     
  2. 2.
     
    Tagliate i bratwurst a rondelle di 2 cm. Dimezzate le cipolle e tagliate a spicchi. Preparate quattro spiedini alternando bratwurst, cipolle e alloro. Emulsionate l’olio e la senape e spennellatevi gli spiedini. In una padella antiaderente, rosolate gli spiedini a fuoco medio per ca. 10 minuti. Servite con l’insalata di topinambur.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:320 kcal   Proteine:15 g
Grassi:21 g   Carboidrati:16 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 18.08.2011
  • Questa ricetta è stata vista 22574 volte
  • Pubblicata nell'edizione GreenGourmet a pagina 159

Commenti (0)

Aggiungi commento »
Labels

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Servite gli spiedini con la senape.

  • Sostituite l’alloro con la salvia.

  • Al posto dei topinambur, utilizzate le patate. La preparazione non cambia.

  • Alla riscoperta di verdure quasi dimenticate. Topinambur, radici di prezzemolo e varie qualità di carote portano la biodiversità in cucina. Altri consigli del WWF li trovate qui.

Ricette correlate