Sgombri su letto di peperoni

Sgombri su letto di peperoni
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
1 kg di peperoni misti
3 cucchiai d’olio d’oliva
4 sgombri eviscerati e squamati di ca. 250 g l’uno
0.5 mazzetto di timo
4 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di miele
sale
pepe
  1. 1.
     
    Dividete i peperoni in quarti e privateli dei semini. Spennellate una pirofila ampia con un po’ d’olio e distribuitevi i peperoni.
     
  2. 2.
     
    Scaldate il forno a 200 °C. Sciacquate i pesci dentro e fuori sotto l’acqua fredda e tamponate con carta da cucina. Intagliate più volte la pelle con un coltello affilato. Staccate metà delle foglie di timo dai rametti e mescolatele con il succo di limone, il miele, sale e pepe. Spennellate i pesci all’interno e all’esterno con questa marinata. Infilate nelle cavità ventrali i rametti di timo rimasti. Adagiate i pesci sui peperoni. Irrorate con l’olio rimasto e cuocete al centro del forno per ca. 25 minuti.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:360 kcal   Proteine:28 g
Grassi:15 g   Carboidrati:26 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 19.05.2011
  • Questa ricetta è stata vista 21240 volte
  • Pubblicata nell'edizione GreenGourmet a pagina 79

Commenti (0)

Aggiungi commento »
Labels

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Ottimi con riso e patate.

  • Gli sgombri e le aringhe si moltiplicano molto rapidamente. Rispetto ai pesci predatori, sono quindi meno colpiti dallo sfruttamento intensivo degli oceani. Altri consigli del WWF li trovate qui.

Ricette correlate