Prugne in agrodolce

Prugne in agrodolce
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per bicchieri
2 vasetti di 5 dl
1 dl d’aceto di vino rosso
2 dl d’acqua
2 dl di vino rosso corposo, ad es. rioja
150 g di zucchero
2 chiodi di garofano
0.5 baccello di vaniglia
0.25 di bastoncino di cannella
1 kg di prugne non troppo mature
  1. 1.
     
    Portate a ebollizione l’aceto, l’acqua, il vino, lo zucchero, i chiodi di garofano, il baccello di vaniglia e la cannella. Lasciate insaporire lo sciroppo a fuoco basso per 10 minuti.
     
  2. 2.
     
    Lavate bene le prugne, dimezzatele e privatele del nocciolo. Disponetele a strati nei vasetti, il più fittamente possibile. Riempite i vasetti per ¾ con lo sciroppo e avvitate il coperchio.
     
  3. 3.
     
    Sterilizzate le prugne: accomodate i vasetti su un panno in una pentola alta, in modo tale che non si tocchino tra loro. Riempite la pentola con acqua fino a ¾ dell’altezza dei vasetti. Immergete un termometro nell’acqua e incoperchiate. Portate lentamente l’acqua a 85 °C e sterilizzate i vasetti per ca. 30 minuti. Togliete i vasetti dalla pentola e lasciate raffreddare.
     

Valori nutritivi

1 bicchiere contiene

Calorie:610 kcal   Proteine:3 g
Grassi:1 g   Carboidrati:122 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 20.07.2011
  • Questa ricetta è stata vista 31491 volte
  • Pubblicata nell'edizione GreenGourmet a pagina 140

Commenti (0)

Aggiungi commento »
Labels

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Servite la frutta con carne fredda, terrine, formaggio oppure gelato.
  • In un luogo fresco e buio, le prugne sterilizzate si conservano per ca. 6 mesi.

Categorie delle ricette

Ricette correlate