Gnocchi di zucca saltati in burro e salvia

Gnocchi di zucca saltati in burro e salvia
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Contorno per 4 persone

800 g di zucca hokkaido
4 cucchiai d’olio d’oliva
100 g di parmigiano
75 g di pangrattato fatto in casa o acquistato in panetteria (vedi sugg.)
100 g di farina
2 tuorli
sale
pepe di Caienna
noce moscata
farina per dare forma
7 foglie fresche di salvia
75 g di burro
  1. 1.
     
    Scaldate il forno a 200 °C. Tagliate la zucca a metà e privatela dei semi. Sbucciate 500 g di zucca, tagliatela a fette e accomodatela in una teglia. Irrorate d’olio e cuocete in forno per ca 40 minuti.
     
  2. 2.
     
    Tagliate la zucca rimasta con la buccia a cubetti. Grattugiate finemente 80 g di parmigiano. Sfornate la zucca e frullatela. Mescolatela con il pangrattato, la farina, i tuorli e il parmigiano fino a ottenere una massa compatta. Se necessario aggiungete un poco di farina. Condite con sale, pepe e noce moscata.
     
  3. 3.
     
    Dividete l’impasto in 4 porzioni. Su poca farina formate dei rotolini di 2 cm di diametro e tagliateli a tocchetti di 2 cm. Lessate gli gnocchi in acqua bollente poco alla volta per ca 5 minuti. Estraeteli e lasciateli sgocciolare un poco. Rosolateli con metà del burro e le foglie di salvia a fuoco medio finché si dorano. In un altro tegame rosolate i cubetti di zucca nel burro rimasto. Mescolateli con gli gnocchi e servite con del parmigiano a scaglie.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:610 kcal   Proteine:20 g
Grassi:39 g   Carboidrati:44 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 10.02.2010
  • Questa ricetta è stata vista 39129 volte
  • Pubblicata nell'edizione 09/2007 a pagina 39

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Se volete preparare del pangrattato in casa, grattugiate finemente dei panini al latte secchi.
  • Servite gli gnocchi con un’insalata oppure come contorno per la selvaggina o l’arrosto.
  • Gli gnocchi possono essere serviti come piatto principale per 2 persone.

Ricette correlate