Filetti di branzino con patate al dragoncello

Filetti di branzino con patate al dragoncello
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Per 3-4 persone

1 branzino 1,2 kg, eviscerato
7 rametti di dragoncello
3 cucchiai di burro
sale o sale marino
1 presa di pepe di Caienna
1 presa di zenzero in polvere
600 g di patate resistenti alla cottura
6 cucchiai d’olio d’oliva
1 cucchiaino d’amido di mais
1.5 dl di fumetto di pesce
1 limetta
  1. 1.
     
    Sfilettate il branzino e tagliatelo a pezzetti di 80 g. Tritate 4 rametti di dragoncello, mescolateli con 2 cucchiai di burro e condite con sale, pepe e zenzero. Mettete entrambi in fresco.
     
  2. 2.
     
    Tagliate le patate a cubetti di 1 cm. Sbollentatele in acqua salata per 2 minuti. Scolatele e lasciatele sgocciolare. Rosolatele in 3 cucchiai d’olio in un tegame antiaderente per 10 minuti a fuoco medio. Unite poco alla volta il burro al dragoncello. Lasciate cuocere le patate ancora per ca 10 minuti.
     
  3. 3.
     
    Salate il pesce. Spolverizzate il lato con la pelle d’amido. Rosolate nell’olio il pesce sul lato della pelle per 1 minuto. Incoperchiate e senza girare i pezzetti continuate la cottura per altri 2-3 minuti a fuoco basso. Estraeteli e teneteli in caldo. Aggiungete nel tegame il fumetto. Unite il burro, salate. Servite il pesce e le patate, versate accanto la salsa e guarnite con il dragoncello e la limetta.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:520 kcal   Proteine:57 g
Grassi:21 g   Carboidrati:26 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 05.01.2010
  • Questa ricetta è stata vista 30822 volte
  • Pubblicata nell'edizione 11/2006 a pagina 59

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Ricette correlate