Curry vindaloo in pasta

Curry vindaloo in pasta
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

Per ca 2,5 dl

2 cucchiai di semi di cumino*
2 cucchiai di semi di senape neri*
0.5 di cassia* o cannella*
2 chiodi di garofano
0.5 cucchiaino di peperoncini secchi, pestati
1 cucchiaino di semi di coriandolo*
2 cucchiaini di curcuma in polvere
1 cucchiaino di sale
2 cipolle
3 spicchi d’aglio
20 g di zenzero
2 cucchiai d’olio d’arachidi
1 cucchiaino di pasta di tamarindo*
3 cucchiai d’aceto
1 cucchiaio di zucchero bruno
  1. 1.
     
    Tostate le spezie senza aggiungere grassi, per ca 3 minuti, a fuoco basso. Sminuzzatele grossolanamente nel tritatutto. Mondate le cipolle, l’aglio e lo zenzero e tritateli finemente. Scaldate leggermente l’olio e rosolatevi le cipolle, l’aglio e lo zenzero per ca 3 minuti. Aggiungete la pasta di tamarindo e fatela rosolare brevemente. Mescolate con le spezie. Unite l’aceto e lo zucchero e mescolate bene la pasta.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:nessun dato   Proteine:nessun dato
Grassi:nessun dato   Carboidrati:nessun dato

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 12.04.2012
  • Questa ricetta è stata vista 20873 volte
  • Pubblicata nell'edizione 02/2008 a pagina 54

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • * Disponibili nei negozi di alimentari asiatici e nei negozi di specialità. In un contenitore ermetico la pasta si conserva in frigo per 2 settimane.

Ricette correlate