Cotoletta alla viennese

Cotoletta alla viennese
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per porzioni
4 fettine di vitello di ca. 140 g, ad es. noce, fesa francese o filetto di spalla
sale
pepe
2 cucchiai di farina
200 g pangrattato (vedi suggerimenti)
2 uova
2 cucchiai di panna
olio d’arachidi per la cottura
  1. 1.
     
    Disponete le fettine di carne tra due fogli di pellicola o carta da forno. Battete la carne con un matterello o un batticarne fino a uno spessore di ca. 5 mm. Condite con sale e pepe. Mettete la farina e il pangrattato in due piatti separati. Sbattete le uova con la panna. Passate le fettine nella farina, poi scuotetele leggermente. Passate la carne nell’uovo, fate sgocciolare e passatela nel pangrattato. Premete bene.
     
  2. 2.
     
    In un tegame scaldate abbondante olio d’arachidi in modo che la cotoletta possa essere fritta semisommersa. Cuocetela a fuoco medio ca. 2 minuti per lato. Durante la cottura, scuotete delicatamente il tegame in modo che l’olio possa ricoprire un poco la parte superiore della cotoletta. Così l’impanatura può gonfiarsi. Estraete la cotoletta e lasciatela sgocciolare su carta da cucina.
     

Valori nutritivi

1 porzione contiene

Calorie:540 kcal   Proteine:43 g
Grassi:23 g   Carboidrati:39 g

Commenti (1)

  • bahyse:

    très bon, mais j'ai mélangé avec l'oeuf 2cs d'huile et j'ai cuit dans du saindoux 2 cs, Je pense que 200g de chapelure c'est un peu beaucoup car il m'en restait bein 3 cs, donc une autre foi je mettrais moins.

    11.04.2011

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 22.02.2010
  • Questa ricetta è stata vista 37000 volte
  • Pubblicata nell'edizione 03/2010 a pagina 11

Commenti (1)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Servite la cotoletta con spicchi di limone o mirtilli rossi.
  • Per preparare a casa un pangrattato delicato mettete in forno a 70 °C un pane bianco senza crosta, oppure un pane bigio o integrale, in modo che secchi per bene, poi macinatelo in un tritatutto.

Ricette correlate