Arrosto di tacchino e ricotta della nonna

 

Consiglia questa ricetta

 

Segnala abuso di questa ricetta

captcha
 

Ingredienti

400 g Tacchino frullato
400 g Ricotta
100 g Parmigiano
2 cucchiai Pangrattato
300 g Pancetta affumicata tagliata a strisce lunghe e sottili
cognac o vino
Sale
Pepe
1 cucchiaino burro
1 cucchiaio olio
spago da cucina
  1. 1.
     
    Mettere in una terrina il tacchino frullato, la ricotta, il parmigiano, il pangrattato e amalgamare bene (la nonna me lo faceva fare con le mani). Aggiungere sale e pepe a gradimento.
     
  2. 2.
     
    Quando l'impasto è amalgamato, dividerlo in due polpettoni.
     
  3. 3.
     
    Sovrapponendo leggermente le fette di pancetta, creare due "lenzuola" e appoggiarvi sopra i polpettoni.
    Coprire interamente i polpettoni con le "lenzuola" di pancetta e legare ogni polpettone con lo spago da cucina.
     
  4. 4.
     
    Scaldare in una pirofila l'olio e il burro. Adagiarvi i due polpettoni e cuocere a fiamma lenta (altrimenti la pancetta brucia subito).
    Aggiungere un goccio di cognac (o vino) e far evaporare.
     
  5. 5.
     
    I polpettoni devono cuocere un'oretta.
    Girarli spesso, in modo che vengano rosolati da tutte le parti.
    Aggiungere un pochino d'acqua ogni volta che i polpettoni rischiano di attaccarsi.
     

Valori nutritivi

Per porzione

Calorie:nessun dato   Proteine:nessun dato
Grassi:nessun dato   Carboidrati:nessun dato

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 01.09.2011
  • Questa ricetta è stata vista 5153 volte

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|