Angioletti all’arancia

Angioletti all’arancia
 

Consiglia questa ricetta

 

Ingredienti

per pezzi

Impasto

100 g di mandorle spellate e macinate
125 g di zucchero a velo
1 arancia bio
125 g di burro morbido
1 uovo
1 cucchiaio di succo di limone
275 g di farina
1 presa di sale

Glassa all’arancia

1 albume fresco
150 g di zucchero a velo
un poco succo d’arancia
brillantini bianchi
zucchero a velo
  1. 1.
     
    Per l’impasto macinate poco alla volta mandorle e zucchero a velo in un tritatutto. Grattugiate finemente la scorza d’arancia direttamente nel burro. Lavorate a spuma il burro. Incorporate le mandorle e mescolate velocemente. Aggiungete l’uovo, il succo di limone e mescolate velocemente. Unite farina e sale e impastate velocemente gli ingredienti. Coprite l’impasto e mettetelo in frigo per 1 ora.
     
  2. 2.
     
    Spianate la pasta poco alla volta tra due fogli di carta da forno a uno spessore di 4-5 mm. Mettete in frigo per 15 minuti. Ritagliate angeli e ali e adagiateli in una teglia ricoperta di carta da forno. Mettete in frigo per 15 minuti. Scaldate il forno a 175 °C. Cuocete i biscotti al centro del forno per 12-15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare nella teglia.

     
  3. 3.
     
    Per la glassa, mescolate l’albume con lo zucchero a velo e il succo d’arancia per alcuni minuti (la glassa dev’essere densa). Mettetela in una piccola tasca da pasticciere. A piacere decorate i biscotti con linee di glassa, ricopriteli di brillantini e spolverizzateli di zucchero a velo.
     

Valori nutritivi

1 pezzo contiene

Calorie:90 kcal   Proteine:2 g
Grassi:4 g   Carboidrati:11 g

Commenti (0)

Per inserire un commento si deve essere registrati. Registrati gratuitamente oggi stesso e usufruisci delle funzioni della nostra Community!

Informazioni supplementari

  • Aggiunta il 11.09.2009
  • Questa ricetta è stata vista 33924 volte
  • Pubblicata nell'edizione 11/2008 a pagina 68

Commenti (0)

Aggiungi commento »

Social Bookmarks

|

Suggerimenti per questa ricetta

  • Réaliser une poche avec du papier sulfurisé ou transvaser le glaçage dans un sachet en plastique et en découper un coin.

Ricette correlate